Archivio mensile:ottobre 2014

Il quadri esposti

guardando un film possiamo pensare di essere in osservazione di qualcosa che avviene nella realtà in effetti quel che guardiamo non è niente altro o soltanto o molto di più che un quadro ogni figura che ci viene rappresentata un quadro artisticamente espresso questa è la presentazione che noi abbiamo in un film che noi vediamo il suo quadro così come fotografia per la presentazione anche di qualcosa che vuole esprimere questo concetto questo punto di vista o visuale non è molto esplicito e l’esperienza è nella visione di un film o della sua apparenza spesso non si riesce a capire che appunto la visione riprodotta appunto in quadro come fosse una pittura è che la realtà che ci viene mostrata è legata sì all’immagine di questo quadro ma per l’appunto fuori tra la realtà e la figura della persona che osserviamo nel quadro i quadri viventi di Gilbert e George ci mostrano perfettamente questa realtà concettualizzare è appunto rappresentata anche in uno spazio vivente per l’appunto come la rappresentazione della rappresentazione fatta da gilbert e george. Ma qualora noi ascoltassimo avremmo possibilità di vedere Gilbert George come appunto fossero in un quadro non li vedremo e la loro rappresentazione per quadro vivente ma appunto Del quadro

Annunci